Tidbits | “Farfalla Hofstadter”: la scoperta del fisico Hofstadter osservata nel grafene

“Farfalla Hofstadter”: la scoperta del fisico Hofstadter osservata nel grafene

Una scoperta del 1976 rimasta per quarant’anni sulla carta, oggi si è concretizzata grazie al grafene e ai risultati degli studi di due diversi gruppi di ricerca: il primo dell’Università di Manchester e il secondo del Dipartimento di fisica del City College di New York.

Dall’unione del grafene con strati di grafene bianco (nitruro di boro) e dall’applicazione di un campo magnetico è emerso un cambiamento, mai riscontrato prima, nelle proprietà elettroniche del nuovo materiale.


Il fenomeno osservato, chiamato Farfalla di Hofstadter teorizzato nel 1976 dal fisico statunitense Douglas Hofstadter, sottolinea le eccezionali capacità conduttive del grafene e spalanca le porte a sue nuove applicazioni tecnologiche soprattutto nel campo dell’elettronica.


Fonte articolo: www.lescienze.it e www.nature.com

Fonte immagini: Google